Alberto Burri

Omaggio ad Alberto Burri [Homage to Alberto Burri]

is the cd edit from the Bolognese label A simple lunch: it has ten compositions by some of the most important contemporary Italian composers.
Bianco (2014), by Cristian Carrara, for flute in C, clarinet in B-flat, soprano sax, drums and piano, is, as the composer says, “an homage to the Grande Bianco by Burri. To the painting of 1952. But it is an homage also to the white colour. The one that includes them all. The one that easily gets dirty but that, when it is untouched , it’s fascinating , enveloping, engaging. Because white is the colour everyone would like to be but we are far from being really. It is a homage to the expressive purity of Burri, who chooses a huge theme as the White, and that capture it on the canvas, between innovation and semplicity. Innovation and semplicity, exactly. A warning also for today’s music. I hope that artists have the courage to confront themselves with the big themes, taking them in the hands, making them simple through their innovations (Cristian Carrara).

The disc is recorded by the ensemble Suono Giallo, a group born in Città di Castello as part of the celebrations for the Centenary of the birth of the painter Alberto Burri.

Music by M. Porro, A. Gentile, F. De Rossi Re, C. Carrara, A. Sbordoni, R. Fabbriciani, N. Sani, V. Palumbo, S. Taglietti, S. Di Vittorio

Alberto Burri

Bianco, in Omaggio ad Alberto Burri

Bianco, in Omaggio ad Alberto Burri

Ensemble Suono Giallo

– Brano per orchestra da camera (flauto in do, clarinetto in sib, sax soprano, percussioni e pianoforte)

– Durata: 7:27”

– Ed. A simple lunch (2015)

“Bianco è un omaggio al Grande Bianco di Burri. Al quadro del 1952. Ma è anche un omaggio al colore bianco. Quello che li include tutti. Quello che facilmente si sporca ma che, quando è candido, è affascinante, avvolgente, coinvolgente. Perché il bianco è un po’ il colore che tutti vorremmo essere ma che siamo lontani dall’essere veramente. È un omaggio alla purezza espressiva di Burri, che sceglie un tema immenso come il Bianco, e lo cattura nella tela, tra innovazione e semplicità. Innovazione e semplicità, appunto. Un monito anche per la musica d’oggi. Che gli artisti abbiano il coraggio di confrontarsi con i grandi temi, prendendoli tra le mani, rendendoli semplici attraverso le loro innovazioni.” (Cristian Carrara)

01. Mauro Porro, Big Iron

02. Ada Gentile, Come un soffio

03: Fabrizio De Rossi Re, Grande Nero

04. Cristian Carrara, Bianco

05. Alessandro Sbordoni, Mirum

06. Roberto Fabbriciani, Primavera

07. Nicola Sani, Verso un altro occidente II

08. Vito Palumbo, Discantus

09. Stafano Taglietti, Gibellina

10. Salvatore Di Vittorio, Castelli

 

AUDIO

 

 

Alberto Burri

Omaggio ad Alberto Burri ensemble Suono Giallo

Omaggio ad Alberto Burri è il titolo del cd edito dall’etichetta bolognese A simple lunch, e comprende dieci brani composti da alcuni tra gli autori più significativi della scena musicale contemporanea italiana. Il disco rende omaggio, attraverso la musica, alla poetica figurativa del pittore, caratterizzata dal continuo agone tra l’apollineo della forma e il dionisiaco della materia.
Per quest’occasione Cristian Carrara ha scritto Bianco (2014), per flauto in do, clarinetto in sib, sax soprano, percussioni e pianoforte è, nelle parole dello stesso compositore, “un omaggio al Grande Bianco di Burri. Al quadro del 1952. Ma è anche un omaggio al colore bianco. Quello che li include tutti. Quello che facilmente si sporca ma che, quando è candido, è affascinante, avvolgente, coinvolgente. Perché il bianco è un po’ il colore che tutti vorremmo essere ma che siamo lontani dall’essere veramente. È un omaggio alla purezza espressiva di Burri, che sceglie un tema immenso come il Bianco, e lo cattura nella tela, tra innovazione e semplicità. Innovazione e semplicità, appunto. Un monito anche per la musica d’oggi. Che gli artisti abbiano il coraggio di confrontarsi con i grandi temi, prendendoli tra le mani, rendendoli semplici attraverso le loro innovazioni.” (Cristian Carrara)
Il disco è registrato dall’ensemble Suono Giallo, gruppo nato a Città di Castello in occasione delle celebrazioni per il Centenario della nascita del pittore Alberto Burri del 2015.

musiche di M. Porro, A. Gentile, F. De Rossi Re, C. Carrara, A. Sbordoni, R. Fabbriciani, N. Sani, V. Palumbo, S. Taglietti, S. Di Vittorio

Read more…